Archive | October 2013

RIGO: “DIMMELO” è il primo singolo del nuovo disco “ANGELI E DEMONI”

Il 3 settembre è uscito “ANGELI E DEMONI” (Irma Records), il nuovo disco del cantante e musicista emiliano RIGO, contenente 13 tracce che raccontano un mondo di contrasti tra la parte maschile e femminile, tra il bene e il male. La musica e la voce rock di Rigo si trovano a interpretare le storie raccontate dai testi scritti da Sara Del Popolo.

«Le parole scritte da Sara – racconta Rigo – mi son giunte viaggiando nell’etere, a volte di notte, in quella terra di nessuno ove viaggia il codice binario, spesso di giorno, io le ho lette e ho imbracciato la mia amata e scartazzata Epiphone acustica e ho cominciato a strimpellare e salmodiare improbabili inni laici su giri d’accordi.»

DIMMELO, primo singolo estratto dall’album “Angelie Demoni”, un pezzo decisamente rock, dominato dal drumming impetuosamente emiliano di Robby Pellati.

Antonio “Rigo” Righetti (Modena, 5 gennaio 1964) è un bassista rock e cantante italiano, già membro dei Rocking Chairs, in seguito collaboratore di Ligabue ed altri musicisti e infine solista. Dopo la classica gavetta, Righetti nel 1986 entra a far parte del gruppo reggiano dei Rocking Chairs, con i quali incide 4 album: “New Egypt” (1987), “Freedom rain” (1989), “No sad goodbyes” (1990) e “Hate and love revisited” (1991). La collaborazione che lo renderà noto al pubblico è quella con Ligabue con il quale Rigo inciderà tutti gli album da Buon compleanno Elvis (compreso) in poi, prendendo parte alla maggior parte dei tour, compresi quelli acustici a teatro, dove oltre al basso elettrico in molti pezzi si cimenta al contrabbasso. Nel 2011 Righetti pubblica per Videoradio/Raitrade il CD “Profondobasso, nel quale si trovano undici composizioni strumentali firmate dallo stesso Rigo, incise con la collaborazione, tra gli altri, di FedericoPoggipollini, MauroPagani ed EdoardoBennato. Nel 2012 Rigo entra inoltre nel gruppo che accompagna l’ex cantante dei Nomadi Danilo Sacco.

www.facebook.com/pages/antonio-rigo-righetti/192536705831

Ufficio Stampa: Parole & Dintorni (Marta Tagliabue – marta@paroleedintorni.it – 02 20404727)

Promozione radio : L’AltopArlAnte info@laltoparlante.it – 3483650978

Advertisements

COMBASS: LA STRADA GIUSTA è il nuovo singolo con ATTILA

Tratto dal nuovo disco solista del bassista degli Après La Classe carico di emozioni e groove, 11 tracce all’insegna del “meltin pot” musicale senza confini né “obblighi” stilistici dettati da regole del mercato discografico.

In questi anni di sbandamento totale ognuno di noi deve affrontare la vita col sorriso sulle labbra e allo stesso tempo con una massiccia dose di determinazione ed incazzatura, come un HARLEY DAVIDSON che ruggisce mentre consuma l’asfalto!

Il Progetto COMBASS nasce nel 2009 con l’uscita discografica del disco: A SPASSO COL BASSO (Parasaula groove studio/Venus distribuzione), all’interno dell’album figurano collaborazioni di artisti nazionali come: Raffaele Casarano ( Buena vista social club), Andrea Mariano (Negramaro), Attila (mc di Marracash),. consecutivamente all’uscita discografica è partito poi il tour nel giugno 2009 che per più di un anno ha portato ottimi riscontri del pubblico nazionale. A giugno 2012 è uscito un nuovo singolo: “BALLA LA TRIBù”( Day off music/Acn music) in rotazione su DEEJAY TV e pubblicizzato nel web da XL REPUBBLICA, all’interno del brano compare la partecipazione del batterista newyorkese: MYLIOUS JOHNSON( Puff daddy, Pink, jovanotti..). Il 30 ottobre è uscito il secondo singolo che anticipa l’uscita dell’ intero album previsto per il 2013, il singolo in questione vede la partecipazione di TERRON FABIO (SUD SOUND SYSTEM).

LA STRADA GIUSTA è il nome del secondo album di COMBASS, produzione totalmente autogestita e distribuito in tutti gli stores digitali all’interno compaiono tanti featuring di spessore nazionale ed internazionale: MYLIOUS JOHNSON (pink,jovanotti, puff daddy, tiziano ferro), MISS TRINITI,CAPAREZZA, TWO FINGERZ, DANILO TASCO (Negramaro), MARIO RISO (Rezophonic) e tanti altri.

Valerio Bruno”COMBASS”, nasce a Galatina (Lecce) il 04/03/1984. A dodici anni, folgorato dall’ ascolto dei vinili del più noto James Brown e quindi di bassisti come: Bootsy Collins, James Jamerson e Mark King dei Level 42, decide di avventurarsi nel mondo del basso elettrico!! Attua subito gli studi del basso presso Fabio Capone, un insegnante privato del suo paese: Nardò (LE). Arrivano subito le prime esperienze nei gruppetti rock con i compagni di scuola. A quindici anni sposta i suoi studi musicali da Lecce a Roma presso l’UM (Università della musica) e Percentomusica, presso la quale si diploma e specializza in basso elettrico multistilistico, sotto la guida dei maestri Gianfranco Gullotto, Mario Guarini, Massimo Moriconi, Luca Pirozzi e Marco Siniscalco. Nello stesso anno partecipa allo stage del bravissimo bassista italiano: Saturnino, con il quale ha l’onore di suonare insieme.Entra a far parte dei DAKKAMè, gruppo di musica popolare salentina noto nel panorama musicale nazionale, con i quali registra l’album “Nauna” seguito da un lungo tour che approda nelle principali piazze italiane. A diciassette anni diviene il nuovo bassista della band Après la classe iniziando, così, il suo ruolo di musicista “professionista”. Sotto contratto discografico con la Edel, il 2002 segna la nascita del primo cd omonimo della band salentina contenente un featuring con Caparezza. Approdano nelle radio “Ricominciamo”,cover di Adriano Pappalardo arrangiata in chiave Après, subito singolo estate 2003; “Paris”, sigla del programma “Tutto esaurito” condotto da Marco Galli su Radio 105, colonna sonora degli spot televisivi per la “Galbani”, sigla nel programma “Le iene” su italia 1, in rotazione su “MTV” e “All Music”.Parte il “Ricominciamo tour”,che vede la band protagonista sui palchi di tutta Italia, seguito dalla registrazione dei successivi cd marchiati Après la classe: “Un numero”, “Luna park”, “Luna park live” e “Mammalitaliani”. Con il singolo “Mamma l’italiani”, tormentone nazionale del 2010, gli Après approdano in Europa (Germania, Polonia, Svizzera, Belgio, Lussemburgo) e negli Stati Uniti (New York, Los Angeles, Miami).A partire da agosto 2007 entra a far parte del collettivo”Rezophonic” progetto capitanato dal grande batterista: Mario Riso assieme a:NEGRAMARO, NEGRITA, LE VIBRAZIONI, PIOTTA, DJ RINGO, SUD SOUND SYSTEM,LACUNA COIL,SUD SOUND SYSTEM,VELVET etc..,che ha lo scopo di raccogliere fondi per la costruzione di pozzi d’acqua in Africa.Nel 2009 ha lavorato al suo primo cd da solista:”A SPASSO COL BASSO”,prodotto per Parasaula Groove Studio e distribuito da VENUS. Il disco annovera ospiti illustri quali: Attila; Puccia (Après la classe), Fabio Capone, Mike Minerva,; Andro.i.d. (Negramaro), Raffaele Casarano. Nell’album la caratteristica principale è il folle utilizzo del basso elettrico, che si scosta sia dai canoni standard sia da un semplice progetto solista pregno di virtuosismi, partendo dall’accompagnamento ed appoggio ritmico fino alle emulazioni di chitarre, bassi synth e slide bass, in un utilizzo orchestrale dello strumento. Parte, quindi, “A spasso col basso tour”.Insegna basso elettrico nelle scuole :”OFFICINE MUSICALI”di Salve (Le) del suo amico e collega Danilo Tasco (Negramaro) , presso LAB CREATION di MESAGNE (BR) e AMICI DELLA MUSICA di NARDò (LE). COMBASS firma nel febbraio 2012 un contratto con la DAY OFF MUSIC e ACN MUSIC ed esce così l’11 giugno il singolo BALLA LA TRIBù accompagnato da un videoclip esplosivo firmato dal regista Roberto Tafuro.Il singolo appoggiato subito da DEEJAY TV e da altri media nazionali, ha raccolto da subito ottimi feedback da parte di critica e pubblico,il 23 giugno è partito così il BALLA LA TRIBù TOUR ESTATE 2012 conclusosi l’11 agosto a CANNOLE (LE) presso il festival GUSTO DOPA AL SOLE in uno show indimenticabile con COMBASS-CAPAREZZA-MAMA MARJAS. Combass partecipa sempre nel giugno 2012 al progetto ANCORA IN PIEDI PER L EMILIA assieme a: PIOTTA,CISKO,FEDE POGGIPOLLINI, ERICA MOU, SUD SOUND SYSTEM, 99 POSSE, MODENA CITY RAMBLERS.e tanti altri..il progetto ha lo scopo di raccogliere fondi ricavati dalla vendita del brano su ITUNES,da devolvere alla popolazione terremotata dell’EMILIA. Prossime uscite discografiche: 2013-nuovo album di COMBASS, primavera 2013 nuovo tour APRèS LA CLASSE,contemporaneamente su alcuni palchi assieme ai REZOPHONIC.

****************Discografia “COMBASS” *************************

*DAKKAMè “NAUNA” -autoprodotto- 2000

*APRèS LA CLASSE “APRèS LA CLASSE” -edel- 2002

*APRèS LA CLASSE “UN NUMERO” -alternative produzioni -2004

*APRèS LA CLASSE “LUNA PARK”-on the road s.r.l.- 2006

*APRèS LA CLASSE “LUNA PARK DAL VIVO” -après la classe s.r.l.- 2008

*COMBASS “A SPASSO COL BASSO” -parasaula groove studio,Venus- 2009

*VEROSIMILMENTE ( brano”my way”) 2009

*ANDREA BACCASSINO – 2010-

*RAFFAELE CASARANO “ARGENTO” –Tuk music –My favourite records- 2010

*APRèS LA CLASSE “MAMMALITALIANI” -sunny cola s.r.l.,universal – 2010

*TWO FINGERZ 2011-”IL DISCO NUOVO”Indie web.

*KAMAFEI -rispetto- 2012 –Edel music-

*INDIANO SALENTINO –Lassali perdere-2012-indie-

*ANCORA IN PIEDI PER L’EMILIA –audiocoop-2012

*COMBASS-BALLA LA TRIBù -singolo- Day off music-Acn music.

*COMBASS-UOMO MANGIA UOMO feat. Terron Fabio (sud sound system) -singolo- Day off music, acn music, Parasaula groove studio.

*ALEX RICCI-“gonna rossa” -Auand records- 2013-

*RUBENS-Mai come ora- produzione SUD SOUND SYSTEM-2012

*ATTILA -roccia music- 2013

*COMBASS –la strada giusta-Parasaula groove studio, Believe digital

www.combass.it

www.myspace.com/combas

www.facebook.com/Combassofficial

www.twitter.com/combass

PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte http://www.laltoparlante.it radio@laltoparlante.it 348.3650978

CocKoo: ecco il secondo album BUONGIORNO

Torna la band astigiana che al suo esordio aveva fatto parlare di sé come la miglior rivelazione dell’anno. Una nuova maturità di espressione ed un groove nato da un risveglio. BUONGIORNO!

cockoo

Buongiorno è il secondo disco dei cocKoo. È il racconto di un risveglio, il risveglio di una persona che scopre un nuovo modo di vedere e percepire il mondo, non solo come una realtà esterna, ma anche come dimensione interiore di emozioni, intuizioni, sogni e anche un po’ di magia. Il racconto di una persona che decide di affrontare sé stessa per poter condividere il proprio tesoro, fatto di gioia e dolore, di coraggio e paura, di suoni raffinati e batterie impetuose, di basse vertiginose e dimensioni oniriche, di beat elettrici, di viaggi elettronici e sensazioni acustiche. Buongiorno è il racconto di una vita che sceglie di non essere solo più sopravvivenza, e di esporsi alla luce del sole in questa nostra strana epoca.

I cocKoo nascono tra le alcooliche colline astigiane nel freddo inverno del 2005.
Dopo un primo periodo di riscaldamento compositivo e di sempre più intensa attività live, nel 2006 esportano per la prima volta la loro musica classificandosi primi alla finale nazionale di “Emergenza Acustica” e ottenendo un secondo posto alla finale europea a Monaco, in Germania. Contemporaneamente registrano la loro prima demo distribuita a soli fini promozionali. Nella primavera del 2007 il gruppo ottiene il primo posto al concorso “Il nostro canto libero” che gli vale la produzione di un nuovo promo di 5 pezzi: nel Novembre esce dunque EP#2_SenzaFarRumore, scaricabile gratuitamente dai siti ufficiali della band, che ottiene centinaia di download in pochissime settimane e ottime recensioni dalle più famose webzine e magazine italiane. Dalla primavera 2008 riprendono quindi i live, intanto i cocKoo rientrano tra i quattro vincitori scelti tra gli oltre 300 partecipanti del concorso AREA24 promosso da Rosso Alice e si aggiudicano il primo premio decretato dalla giuria di qualità del “Concorso Internazionale per Artisti Emergenti” presso la MAD – FIERA DELLA MUSICA che, per l’edizione 2008, ospita Subsonica, Elio e le Storie Tese, James Taylor Quartet e Piero Pelù. Durante l’estate 2008 partecipano a svariati festival estivi tra cui il “Pistoia Blues” in apertura a Tommy Emmanuel, Andy Timmons e ai Deep Purple, al festival “AstiMusica” in apertura ai La Crus e al “Pop-Eye festival” in apertura ai Marlene Kuntz. Dal Settembre 2008 i cocKoo si ritirano al Vanilla Studio di Andrea Bergesio per la registrazione del debut album con la produzione artistica di Max Zanotti (Deasonika, Rezophonic), le uniche uscite valgono al gruppo il primo premio della 9° rassegna GREENAGE, il concorso organizzato dalla Maison Musique di Rivoli, con una giuria di qualità guidata da Fabio Barovero (Mau Mau), e l’apertura al progetto milanese Atleticodefina. Durante l’estate del 2009 il gruppo è tra i 3 finalisti selezionati dai new media per prima edizione del M.E.I. Web, partecipano a diversi festival, per presentare in anteprima il disco, condividendo il palco anche con Tricarico e Velvet.

Nell’Ottobre 2009 esce “La Teoria Degli Atomi” (EMI Music Publishing / Volume!), anticipato dal singolo “Voodootech”, che scala la Indie Music Like arrivando fino al 5° posto. Con il “Tour Degli Atomi” collezionano oltre 60 date in circa un anno, arrivando ad aggiudicarsi la “Targa Giovani 2010” al M.E.I. 2011 e il “Premio Testi Opera Prima” al Festival Internazionale della Poesia di Genova sezione Musica, intanto, mentre il video di Voodootech viene selezionato tra i 100 finalisti del “Premio Italiano Videoclip Indipendente”, esce, nell’Ottobre 2011, “Seta Porpora”, il secondo singolo estratto dal disco, che si aggiudica dopo poche settimane il terzo posto come “Brand New 2011” promosso dal M.E.I. Web e il cui videoclip porta la firma di Stefano Poletti (già con Baustelle, Tre Allegri Ragazzi Morti, Nek, Pan del Diavolo, Sick Tamburo).

Da Settembre 2011 iniziano a lavorare al loro secondo disco che li impegnerà per tutto il 2012, alla fine del quale Baby, primo estratto dal nuovo disco, viene selezionato tra i 60 finalisti per Sanremo 2013. Registrato sempre con la collaborazione di Max Zanotti, tra Varese e il loro nuovo quartier generale astigiano, “Buongiorno” vede la luce a Settembre 2013.

PREMI OTTENUTI

Giugno ‘06_terzo posto al concorso regionale “EMERGENZA ROCK 2006”;
Dicembre ‘06_primo posto al concorso nazionale “ACOUSTIC FESTIVAL 2006”;
Aprile ‘07_secondo posto alla finale europea dell’ ”ACOUSTIC FESTIVAL 2006”;
Giugno ‘07_primo posto al concorso “IL NOSTRO CANTO LIBERO”;
Luglio ‘08_primo posto al concorso nazionale “AREA24”;
Luglio ‘08_primo posto al “CONCORSO INTERNAZIONALE PER ARTISTI EMERGENTI” presso il MAD2008;
Ottobre ‘08_primo posto alla “9° RASSEGNA GREENAGE”, organizzata dalla Maison Musique di Rivoli.
Agosto ‘10_secondo posto al concorso RABEL;
Novembre ’10_Targa Giovani al M.E.I. 2011;
Novembre ‘10_Premio Testi Opera Prima al FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA POESIA DI GENOVA sez. musica;
Ottobre ‘11_ terzo posto al BRAND NEW 2011 promosso dal M.E.I. Web con Seta Porpora;
Dicembre ‘12_ Selezione tra i 60 finalisti per SANREMO 2013 con Baby.

Contatti: cockoo.it facebook youtube
L’AltopArlAnte PromoRadio ||| PromoVideo ||| PromoStampa&Web
http://www.laltoparlante.itinfo@laltoparlante.it 3483650978

FLY AWAY anticipa il nuovo album di MAX LISA

Per il suo disco si sono messi all’opera i migliori sound enginers mondiali!

Fly Away racconta di un amore, del desiderio che venga ricambiato e di volare via con la persona amata. E’ però un amore tormentato perché stare accanto a lei è addirittura pericoloso. E nonostante la speranza che dopo le difficoltà arrivi il sereno, alla fine il sogno di questo amore realizzato non si può concretizzare, e negli occhi dell’amata si legge addirittura il pentimento per aver sprecato tempo con la persona sbagliata. Ma l’amore non ricambiato porta comunque a sperare.

Max Lisa sta registrando l’album intitolato FLY AWAY, la cui uscita è prevista per dicembre 2013. Cinque brani tratti dall’album sono anticipati nell’EP dal titolo omonimo pubblicato alla fine di agosto 2013. Tutti i pezzi sono scritti e interpretati da Max Lisa, che si avvale di importanti collaborazioni internazionali. Infatti l’album è registrato tra Milano, Londra, Miami, New York e Los Angeles. A parte Max Lisa alla chitarra ritmica e alla voce, tutti i musicisti sono statunitensi o britannici. Il mix è affidato a Robert L. Smith di New York, che ha lavorato con artisti come Bee Gees, Bon Jovi e David Bowie. Del mastering si occupa infine l’ingegnere del suono più richiesto al mondo, Ted Jensen della Sterling di New York (Muse, Green Day, Ligabue, Santana, Eagles, Billy Joel, Bon Jovi, Eric Clapton…).

Inizia a suonare la chitarra a 13 anni. I suoi gruppi preferiti: Dire Straits, Beatles, Pink Floyd, Genesis, Eagles. D’italiano amo solo Battisti e De Andrè. Dopo una lunga pausa dalla musica dal vivo, nel dicembre del 2008 fonda gli iTALIAN dIRE sTRAITS, che in breve tempo diventano il miglior tributo d’Europa della band di Mark Knopfler, con all’attivo concerti in Italia, Belgio, Olanda, Germania, Svizzera, Regno Unito, Scozia e Irlanda. Dopo aver scritto musica per anni, finalmente nell’agosto del 2013 pubblica il suo primo EP con cinque brani originali.

http://www.maxlisa.net
http://www.facebook.com/maxlisamusic
http://www.soundcloud.com/max-lisa

iTUNES – https://itunes.apple.com/it/album/fly-away-ep/id681230038

PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte http://www.laltoparlante.it radio@laltoparlante.it 348.3650978

Esce SHE DON’T KNOW ME, il nuovo singolo dei TUAMADRE pieno di citazioni importanti

Dopo il successo estivo di “Up & Down”, esce il nuovo singolo dei Tuamadre, “She Don’t Know Me”, brano fresco e coinvolgente ricco di calembours musicali e citazioni: la band genovese si diverte a saltellare tra genere e genere, mantenendo sempre una solida base di incalzante rocksteady. Nel pezzo si trovano richiami a Elton John, Led Zeppelin, Gianna Nannini, 883 e persino alla nota serie animata Phineas & Ferb della Disney.

Chi sono i Tuamadre

I Tuamadre esordiscono nel dicembre 2008 come band bluebeat/rocksteady dal sound alternativo e riescono ad affermarsi velocemente nel panorama del nord Italia grazie al forte impatto scenico, alla ricercatezza degli arrangiamenti, alla fucina di idee creative proposte e al saldo rapporto col pubblico. Il loro primo brano inedito, “Up & Down”, uscito nell’estate del 2013, è rimasto per più di una settimana in testa nelle classifiche di vendita di iTunes, Amazon e Google Play nelle categorie ska e reggae.

Attuale line-up della band: Naim Abid (voce), Pietro Martinelli (basso, contrabbasso, cori), Gigi Magnozzi (chitarra, viola, violino, cori), Eugenio Ruocco (batteria, voci), Lorenzo Bergamino (tastiere, vibrafono, marimba, percussioni), Francesco Mascardi (sax), Stefano Bergamaschi (tromba), Tony Carvelli (trombone).

Ulteriori informazioni su www.tuamadre.it e sulla pagina facebook dei Tuamadre

PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte www.laltoparlante.it radio@laltoparlante.it 348.3650978

MELISSA KNOWS è il titolo del nuovo singolo di Teresa Mascianà dal suo album SHINE

Melissa è la giovane e bella ragazza che si innamora di un uomo più grande e già impegnato, come tutte le nuove arrivate in una passione crede di essere lei la donna migliore per lui, ma il tempo le insegnerà che la passione finisce e quello che resta se c’è è l’amore.

 

“Shine” è il secondo disco di Teresa Mascianà, pubblicato come il precedente dalla Top Records di Milano e distribuito da Edel Italy.

Forte di un successo internazionale con un ottimo esordio, Teresa Mascianà continua il suo percorso discografico senza ripetersi, bensì sperimentando vie nuove e nuovi linguaggi, in un modo personale e originale.

Si è fatta conoscere con un album positivo e vivace, pieno di rock e di cantautorato, ed ora Teresa Mascianà ritorna con un nuovo progetto dove lo stile si spinge più in là, si fa più coraggioso e maturo, asciugando gli arrangiamenti, lasciando alcuni spigoli più vivi e scandendo differenti scenari emotivi. Nel prossimo Shine troveremo sonorità africane, anglo-americane e rock italiano proprio a sottolineare la grande ricchezza personale e professionale che la giovane cantautrice porta con sé.

Pubblicato dalla Top Records di Milano con distribuzione Edel, l’abum d’esordio ottiene  da subito ottimi consensi dalla stampa europea di settore mentre il singolo Don’t Love Me diviene in poco tempo un successo internazionale grazie alla presenza nelle classifiche radiofoniche estere. Energico lo show dell’artista che accompagnata dalla sua band I Donatori di Organo, ha già all’attivo un tour di oltre 30 date in Italia e un tour in Galizia.

 Nell’autunno  del 2012 la musicista viene scelta come supporter  per il tour in Inghilterra di Uli Jon Roth, chitarrista della storica band degli Scorpions .

A distanza di un anno esce il suo primo singolo in lingua Italiana Non ci penso più apripista del prossimo disco che sarà  intitolato Shine (Top Records 2013),.

 Intanto Don’t love me è parte della colonna sonora del film Aspromonte di Hedy Krissane, dal 31 Gennaio 2013 nelle sale di tutta Italia, che vede Teresa Mascianà anche in veste di attrice  nel ruolo di cantante e diventa a luglio 2013 colonna sonora dello spot nazionale di Trenitalia per le grandi stazioni.

Label & Management Top Records

mobile +39 02 7640.7175

mail topdingo@toprecords.it

L’AltopArlAnte PromoRadio ||| PromoVideo ||| PromoStampa&Web  www.laltoparlante.it  info@laltoparlante.it 3483650978

PHIL GRANDINI: ecco il suo esordio da solista con FINTE VERITA’

Da anni acclamato leader e frontman di storiche band di cover, il cantautore estense mette a nudo la sua anima con un disco di inediti

phil_grandini

Finte Verità è il titolo del primo singolo di un album omonimo. L’idea di questa canzone è nata nel buio di un locale, dalle lacrime di un’amica che cercava di non farsi notare nella sofferenza perché intorno a lei c’era il classico clima di gioia forzato di una discoteca, ignaro chiaramente che il suo cuore appartenesse ad una persona che non sapeva cosa farsene.

L’album “Finte verità” è un disco che parla molto sia di Phil che di ciò che lo circonda. Affronta temi che vanno dall’amore ai problemi sociali, gioie e dissapori quotidiani. Non è però incasellato in un genere, perché Phil scrive per esprimere se stesso e questo album ne è la prova: abbraccia vari generi e sfaccettature, e va ascoltato e vissuto con grande passione, esattamente nello stesso modo in cui è stato composto.

Phil grandini nasce a Ferrara nel gennaio del 1981, per l’esattezza cresce a Monestirolo un microscopico paesino a pochi km dalla citta’, ed è qui che tra il bar, la chiesa, e il campo sportivo, nasce l’amore per la musica.
Un amore viscerale, un vero onnivoro musicale, pensa che l’unica musica bella e giusta sia quella che da emozione, non importa il genere, soprattutto se si parla di musica dal vivo.
E’ proprio per questa grande passione per i concerti e la gente, che fin dall’adolescenza comincia a mettere in piedi band per suonare live, fino ad arrivare a farne la propria vita, suonando con la sua coverband (Riflesso) in giro per l’Italia. Ma il cuore cantautorale di Phil pulsa ininterrottamente dall’età di 15 anni, quando scrisse la sua prima canzone, da allora non ha più smesso di mettere in parole e musica la sua vita e cio che gli accade intorno, facendo tante belle e edificanti collaborazioni, fino ad arrivare all’incontro con Andrea Baino e Marco di Giuseppe, grandi amici e musicisti, con i quali Phil comincia a incidere quelle emozioni e a farle risuonare davvero! Ora non resta che condividerle col resto del mondo!

http://www.philgrandini.com

L’AltopArlAnte PromoRadio ||| PromoVideo ||| PromoStampa&Web http://www.laltoparlante.itradio@laltoparlante.it 3483650978